Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Ospedale

Caos all’ospedale di Pescara: donna arrestata per rapina ed evasione

Ieri mattina la Polizia ha ammanettato una 47enne, collocata ai domiciliari, che si era recata poco prima presso il SERT ma, anziché tornare subito a casa, era entrata nel reparto di Geriatria per rubare un portafogli

Ieri mattina verso le ore 9.30 la Polizia di Pescara è intervenuta presso il reparto di Geriatria al sesto piano dell’ospedale, dove il personale infermieristico aveva bloccato una 47enne e ne stava impedendo la fuga. La donna, infatti, poco prima aveva rubato il portafogli a un anziano lì ricoverato e, per garantirsi la fuga, aveva anche aggredito la moglie del paziente.

RUBA IL CELLULARE A UN'INFERMIERA DELL'OSPEDALE: ARRESTATA

Giunti sul posto, gli agenti della Squadra Volante hanno individuato l’autrice del reato: si tratta di Nicla Monti, nata a Torino ma residente nella nostra città, che si era introdotta nel reparto di geriatria e aveva rubato un portafogli custodito in un armadietto della stanza dove era ricoverato un ottantenne assistito dalla moglie. Quest’ultima, anch’ella ottantenne, si era accorta che la 47enne stava frugando nell’armadietto e che dallo stesso era stato sottratto il portafogli del marito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos all’ospedale di Pescara: donna arrestata per rapina ed evasione

IlPescara è in caricamento