Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Ospedale, donati 5 climatizzatori all'unità di Nefrologia/Dialisi

Da ieri l'Unità Operativa Complessa di Nefrologia/Dialisi dell'ospedale di Pescara è completamente climatizzata. D'Amario: "Iniziative importanti per i pazienti"

Da ieri l'Unita' Operativa Complessa di Nefrologia/Dialisi dell'ospedale di Pescara e' completamente climatizzata. Questo risultato e' stato possibile grazie alla donazione di cinque climatizzatori da parte delle associazioni Aned (Associazione nazionale emodializzati), Asnei (Associazione abruzzese studio nefropatie) e dal Gruppo Esperienza Angelini Fater. All'iniziativa ha partecipato anche la compagnia "Palcoscenico 95 " di Pescara, che ha realizzato uno spettacolo teatrale per raccogliere i fondi destinati all'acquisto dei condizionatori.

L'Unita' nefrodialitica dell'ospedale pescarese e' la piu' grande a livello regionale per numero di utenti ed apparecchiature. Inoltre e' l'unica in grado di eseguire tutte le prestazioni nefrologiche e dialitiche diagnostiche e terapeutiche anche invasive e chirurgiche nel suo interno e ad avere attivato il terzo turno notturno di terapia dialitica cronica. Per quanto riguarda le prestazioni specialistiche, si contano circa 24mila trattamenti dialitici e 250/300 ricoveri l'anno. I pazienti in dialisi cronica sono circa 180 a cui si aggiungono i circa 70 trapiantati renali monitorati con controlli periodici.

"Questo - ha detto Claudio D'Amario, direttore generale della Asl di Pescara - e' un ospedale costruito da quasi 30 anni e, quindi, stiamo lavorando per la reingegnerizzazione. Questa procedura richiede ovviamente tempi molto lunghi e, pertanto, le iniziative che consentono di migliorare la qualita' degli ambienti sono importanti per i pazienti e anche per chi lavora all'interno delle strutture ospedaliere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale, donati 5 climatizzatori all'unità di Nefrologia/Dialisi
IlPescara è in caricamento