menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continuano le ricerche dell'orso marsicano avvistato a Villa Celiera

Il 9 maggio erano stati alcuni passanti a notarlo, in località "Cima delle Scalate" vicino all'area pic nic del Voltigno, e qualcuno lo aveva anche immortalato. I carabinieri forestali stanno proseguendo nelle ricerche

I carabinieri forestali di Farindola stanno continuando a cercare l’orso marsicano avvistato un mese fa in provincia di Pescara, per la precisione a Villa Celiera, a un'altezza di circa 1400 metri sul Gran Sasso. Il 9 maggio erano stati alcuni passanti a notarlo, in località "Cima delle Scalate" vicino all'area pic nic del Voltigno, e qualcuno lo aveva anche immortalato, come mostra l'immagine che pubblichiamo in questo articolo.

La notizia aveva subito fatto scalpore perché tale orso non era mai stato individuato nel parco del Gran Sasso e Monti della Laga, anche se ovviamente non è questo il primo avvistamento di plantigradi che avviene sul territorio abruzzese. Secondo quanto riferito dai presenti, l'orso aveva attraversato la strada e si era mosso indisturbato tra la vegetazione. I forestali, prontamente informati, avevano accertato la veridicità e l’autenticità delle foto, verificando sul luogo il passaggio dell'animale (impronte etc). E adesso stanno proseguendo nelle loro ricerche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento