Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Il tribunale di Pescara e quelle opere incompiute: "Striscia" fa visita al sindaco

Il programma di Canale 5, con l'inviato Moreno Morello, ha intervistato Alessandrini chiedendogli conto della fontana di Ettore Spalletti, che non è stata ancora inaugurata, e dell'installazione luminosa di Michelangelo Pistoletto, che rimane costantemente spenta

A distanza di due anni e mezzo, l'inviato Moreno Morello di Striscia la Notizia è tornato a fare visita al sindaco di Pescara Marco Alessandrini. Nell'ottobre 2014 era toccato al mercatino della stazione, ancora lontano dai provvedimenti che in questi ultimi mesi, come noto, hanno portato alla sua chiusura. Ieri sera, invece, è andato in onda un servizio - con annessa intervista al primo cittadino - dedicato a "un'incompiuta", cioè alcune opere d'arte che dovrebbero corredare il nuovo tribunale.

In particolare, Morello ha chiesto conto ad Alessandrini della fontana di Ettore Spalletti, che non è stata ancora inaugurata e oggi giace circondata da una recinzione in plastica rossa, e dell'installazione luminosa di Michelangelo Pistoletto intitolata "L'universo speculare", che rimane costantemente spenta "perchè ha dei costi esorbitanti", come ha ammesso lo stesso sindaco. Non proprio un bello spot per Pescara, oltretutto in prima serata su Canale 5. 

GUARDA IL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tribunale di Pescara e quelle opere incompiute: "Striscia" fa visita al sindaco

IlPescara è in caricamento