menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "Periferie sicure": due arresti eseguiti dai carabinieri di Pescara

In manette un uomo ed una donna, arrestati in due interventi diversi rispettivamente per l'esecuzione di un'ordinanza di custoida cautelare e per spaccio ed evasione

Proseguono i controlli senza sosta da parte delle forze dell'ordine nei quartieri periferici della città nell'ambito dell'operazione "Periferie sicure". I militari pescaresi, infatti, hanno eseguito posti di blocco e controlli in strada o nei domicili controllando 110 persone ed oltre 80 veicoli. Due persone sono state arrestate, si tratta di una donna di etnia rom e di un 33enne pescarese.

La donna, A.S. 41enne è stata arrestata in quanto destinataria di un ordine di carcerazione per una condanna a 5 mesi e 23 giorni di reclusione per un furto in abitazione. La donna era di fatto diventata irreperibile rendendo impossibile l'applicazione della pena. Ora si trova in carcere a Chieti.

BECCATO IN STRADA CON UN COLTELLO

In manette anche S.D.F 33enne pescarese, noto alle forze dell'ordine, che era sottoposto agli arresti domiciliari ma nonostante questo si aggirava fuori di casa in via Caduti per Servizio. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, aveva con sè 3,5 grammi di hashish ed un bilancio elettronico di precisione. Ora si trova nuovamente ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento