rotate-mobile
Cronaca

Operazione 'Mare sicuro', la costa sarà vigilata da 40 marinai

La Guardia Costiera di Pescara ha presentato le attività previste per l'Abruzzo e il Molise fino al 16 settembre. De Carolis: "Garantiremo elevati standard di sicurezza in mare e sulla spiaggia". Per le emergenze sarà disponibile il numero 1530

Presentata al porto turistico 'Marina di Pescara' l'operazione Mare Sicuro 2018, ovvero tutte le iniziative finalizzate a garantire la massima sicurezza durante la stagione balneare, da parte della Direzione Marittima Abruzzo-Molise di Pescara, che ha competenza da Martinsicuro fino alla costa molisana, comprese le Isole Tremiti.

Le varie iniziative messe in campo nella stagione estiva sono state presentate dal Direttore Marittimo, capitano di vascello Donato De Carolis, e dai comandanti del 3° Nucleo Aereo della Guardia Costiera, delle Capitanerie di porto di Termoli e di Ortona, nonché degli Uffici Circondariali Marittimi di Giulianova e Vasto. La costa sarà vigilata da 40 marinai della Guardia Costiera.   

"L'operazione Mare Sicuro - ha spiegato il Direttore Marittimo - è partita il 16 giugno e si concluderà il 16 settembre: servirà a garantire elevati standard di sicurezza in mare e sulla spiaggia".

In caso di pericolo bisognerà rivolgersi al numero di emergenza 1530.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione 'Mare sicuro', la costa sarà vigilata da 40 marinai

IlPescara è in caricamento