menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione “Benzina low cost”, accertata un'evasione dell'Iva per oltre 66 milioni di euro

L’ufficio antifrode e controlli della direzione territoriale per il Lazio e l’Abruzzo ha portato a termine le indagini in stretto coordinamento con gli uffici delle dogane di Pescara, L’Aquila, Roma 1 e Roma 2 e in collaborazione con la dogana di Perugia

Operazione “Benzina low cost”, accertata un'evasione dell'Iva per oltre 66 milioni di euro. Per la precisione, sono stati recuperati in totale ben 66.850.000 euro. L’ufficio antifrode e controlli della direzione territoriale per il Lazio e l’Abruzzo ha portato a termine le indagini in stretto coordinamento con gli uffici delle dogane di Pescara, L’Aquila, Roma 1 e Roma 2 e in collaborazione con la dogana di Perugia.

Tutto nasce da una verifica tecnica effettuata nel 2015 in un distributore della provincia dell’Aquila, cui sono seguite, in cinque anni, analisi investigative condotte utilizzando le banche dati in possesso e attraverso specifici riscontri, che hanno messo in evidenza la pericolosità fiscale e criminale di un gran numero di persone, che non hanno mai presentato dichiarazioni fiscali o le avevano presentate in maniera "assolutamente carente", come si legge in una nota, "a fronte di una movimentazione di milioni di euro di carburanti tra le regioni Abruzzo, Umbria e Lazio".

Sotto la regia della direzione distrettuale antimafia di Roma, le indagini, condotte attraverso perquisizioni e verifiche finanziarie anche su soggetti collaterali, hanno portato allo smantellamento di almeno 16 società fittiziamente interposte, che erano "dedite a una sistematica attività di evasione fiscale", e alla richiesta di rinvio a giudizio di più di 30 indagati per i reati di:

  • dichiarazione infedele
  • omessa dichiarazione
  • occultamento e distruzione di documenti contabili
  • concorso
  • falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico
  • truffa
  • ricettazione
  • riciclaggio
  • autoriciclaggio
  • contrabbando aggravato
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Variante brasiliana in Abruzzo, Marsilio vuole vederci chiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento