Operazione antidoping dei Nas di Pescara: un arresto

Il Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri di Pescara, ha effettuato numerosi controlli in palestre e centri benessere pescaresi e chietini. Un uomo è stato arrestato, sequestrate centinaia di fiale e prodotti dopanti illegali. Trovate anche ricette mediche false

I Nas di Pescara hanno effettuato nei giorni scorsi diversi controlli in molte palestre del pescarese e e chietino, per accertare la presenza e l'utilizzo di sostanze dopanti illegali all'interno di queste strutture.

Durante l'operazione, sono emerse centinaia di fiale e pasticche sospette di sostanze dopanti non autorizzate, oltre a migliaia di ricette false o contraffatte.

I controlli hanno riguardato decine di palestre e centri benessere all'interno dei quali era facile accedere all'utilizzo di queste sostanze vietate. Oltre 37 persone sono state indagate e denunciate, un giovane di Silvi è stato trovato anche in possesso di 137 grammi di hascish e per questo motivo è stato arrestato.

Secondo i carabinieri, questi sequestri dimostrano come anche in Abruzzo il fenomeno del doping e degli anabolizzanti proibiti sia una vera e propria piaga presente in moltissime palestre e centri spesso insospettabili, tutti collegati ad un'unica organizzazione criminale che riforniva regolarmente i propri clienti muovendo un giro d'affari notevole.

Controlli e denuncie sono avvenute anche in altre regioni d'Italia, con la collaborazione di altri 37 nuclei sparsi sul territorio italiano.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento