Cronaca

Investito da una fiammata, operaio della provincia di Pescara si ustiona a Udine

L'uomo, 30 anni, dipendente di una ditta esterna, è rimasto ferito ieri pomeriggio intorno alle 15 in un infortunio sul lavoro verificatosi in un distributore di benzina di Tarcento, vicino al capoluogo friulano

Un operaio di 30 anni del pescarese e' rimasto ustionato ieri pomeriggio intorno alle 15 in un infortunio sul lavoro verificatosi presso un distributore di benzina di Tarcento, in provincia di Udine. L'uomo, dipendente di una ditta esterna, stava eseguendo alcuni lavori di manutenzione nell'impianto quando, per cause in corso di accertamento, e' stato investito da una fiammata.

MADRE E FIGLIA SI USTIONANO ACCENDENDO IL CAMINO A CEPAGATTI

Soccorso prima dai colleghi e poi dagli operatori sanitari della Croce Rossa di Tarcento, il 30enne e' stato accompagnato in ospedale a Udine. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Cividale e gli ispettori del lavoro per le indagini del caso nonche' i Vigili del fuoco del comando di Udine, che hanno controllato che l'area fosse in sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da una fiammata, operaio della provincia di Pescara si ustiona a Udine

IlPescara è in caricamento