menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio folgorato a San Valentino: la vittima era di Rosciano

La vittima del terribile incidente sul lavoro avvenuto in una casa in ristrutturazione aveva 44 anni ed era di Rosciano

Emergono nuovi particolari sull'incidente che si è verificato intorno le ore 13,00 di oggi in un cantiere edile ubicato in C.da Basilico a San Valentino in Abruzzo Citeriore. La vittima è Antonino Cavallo, 45 anni di Rosciano, residente in C.da Tratturo. L'operaio, regolarmente assunto presso la ditta "F.lli Di Tommaso" di Scafa si trovava impegnato al lavaggio della betoniera quando, per cause ancora in corso di accertamenti, è rimasto folgorato da una violenta scarica elettrica.

OPERAIO MUORE FOLGORATO

L'alta tensione è risultata fatale, causandone la morte istantanea. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, la salma è stata traslata presso l'Ospedale di Pescara per le relative procedure medico-legali. La betoniera Fiat 300 è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento