Precipita da oltre 10 metri mentre stava eseguendo dei lavori a Tocco da Casauria: giovane operaio in fin di vita

Un 26enne di nazionalità polacca è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Pescara dopo un incidente sul lavoro avvenuto a Tocco da Casauria

Drammatico incidente sul lavoro questa mattina a Tocco da Casauria. Un operaio di 26 anni di nazionalità polacca, è precipitato da un'altezza di circa 12 metri mentre stava eseguendo dei lavori con la sua ditta sul solaio di un'azienda. Il giovane è stato soccorso dal 118 di Scafa che lo ha trasportato all'ospedale di Pescara.

Le sue condizioni sono critiche, è in coma ed ha riportato un gravissimo trauma cranico.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento