menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Pineto: ieri i funerali, per gli inquirenti caso chiuso

Sono stati celebrati ieri a Pineto, nella parrocchia di Sant'Agnese, i funerali di Gabriele e Pasquale Peracchia, morti dopo essersi accoltellati a vicenda sabato notte

Sono stati celebrati ieri a Pineto, nella parrocchia di Sant'Agnese, i funerali di Gabriele e Pasquale Peracchia, padre e figlio morti sabato sera dopo una violenta lite, culminata con un reciproco accoltellamento mortale.

Chiesa colma di gente per dare l'ultimo saluto ai due uomini e soprattutto per far sentire la vicinanza del paese alla signora Bianchina, madre e moglie delle due vittime, che ha assistito al dramma familiare che si è consumato in pochi minuti.

Un dramma che, per gli inquirenti, non ha più alcun aspetto oscuro, tanto da non essere necessaria l'autopsia sui due cadaveri in quanto il caso è considerato chiuso.

La dinamica sarebbe ormai chiara da tempo: Gabriele ha colpito per il primo il padre con il manico di un'ascia; l'anziano ha preso un coltello da cucina ed ha colpito il figlio al petto diverse volte. Quest'ultimo, prima di perdere la vita, è riuscito a colpire nuovamente il padre, questa volta con un coltello.

LA TRAGEDIA

I RETROSCENA DEL DELITTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento