rotate-mobile
Cronaca

Omicidio Penne Giammarino, massima riservatezza sugli esiti dell'autopsia

Nessuna informazione e massimo riserbo sugli esiti dell'autopsia sul corpo di Gabriele Giammarino, l'80enne ucciso domenica mattina a Penne. L'esame clinico è durato circa 5 ore. Nessun dubbio sulla morte per omicidio

E' durata oltre cinque ore l'autopsia condotta dal dott. D'Ovidio sul corpo di Gabriele Giammarino, l'80enne ucciso domenica mattina a Penne nella sua abitazione.

Per il delitto è stato arrestato Mirko Giancaterino, 36enne pregiudicato e tossicodipendente. La Procura ha chiesto il massimo riserbo sull'esito dell'esame autoptico.

Di sicuro, ha fatto sapere il medico legale, Giammarino è morto per omicidio. Non è stata però chiarita la dinamica, in particolare se l'anziano è morto durante l'incendio o prima a causa delle percosse ricevute.

Ieri i Ris di Roma hanno condotto dei rilievi nella casa del delitto. Nelle prossime ore la salma sarà riconsegnaa ai familiari per le esequie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Penne Giammarino, massima riservatezza sugli esiti dell'autopsia

IlPescara è in caricamento