Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

È stato ucciso il 15enne trovato morto nel parco Baden Powell

Indagini per omicidio dopo il ritrovamento del cadavere di un giovane con ferite da arma da taglio nella serata di domenica 23 giugno a Pescara

È stato ucciso e dunque si indaga per omicidio il ragazzo di 15 anni di origine straniera ritrovato morto nel parco Baden Powell in via Raffaello a Pescara nella serata di domenica 23 giugno.
Il cadavere è stato rinvenuto nel campo di calcetto a ridosso della tracciato ferroviario.

Il corpo presenta ferite da arma di taglio, è  l’ipotesi è  quella dell’omicidio, probabilmente al termine di un litigio, o di una rissa tra coetanei.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Sul posto si è recato anche il capo della procura di Pescara Giuseppe Bellelli assieme al sostituto Gennaro Varone e al procuratore minorile David Mancini. A occuparsi delle indagini sono gli agenti della polizia con la squadra mobile e quelli della scientifica che hanno eseguito i rilievi del caso. A svolgere una prima ricognizione cadaverica è stato il medico legale Christian D’Ovidio. La vittima non avrebbe avuto con sé documenti di riconoscimento.

L'allarme è scattato intorno alle ore 21 quando al 112 è arrivata una chiamata. I soccorritori del 118 hanno trovato il ragazzo riverso a terra a faccia in giù tra le sterpaglie. Si pensa che all’origine ci possa essere una lite tra coetanei per ragioni di droga. In quella zona, come confermano altri episodi e inchieste giudiziarie, insiste infatti una piazza di spaccio, gestita da stranieri, spesso di giovanissima età.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È stato ucciso il 15enne trovato morto nel parco Baden Powell
IlPescara è in caricamento