rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Marina Nord / Via Giacomo Leopardi

Omicidio Nicola Bucco, indagato un 31enne tunisino

Spunta un nuovo indagato nelle indagini per l'omicidio di Nicola Bucco, il 53enne ucciso il 14 novembre scorso in via Leopardi. Ora è indagato un marinaio tunisino

Potrebbe esserci una svolta nell'omicidio di Nicola Bucco, il 53enne trovato morto nel suo appartamento di via Leopardi a Pescara il 14 novembre scorso.

Dopo il buco nell'acqua per il primo indagato, un uomo di Chieti con il quale Bucco aveva un debito in sospeso risultato però estraneo al delitto, ora l'attenzione degli inquirenti è concentrata verso un tunisino di 31 anni residente a Francavilla.

Il sospettato è stato interrogato ed è stata eseguita anche una perquisizione nella sua abitazione. Sequestrati due coltelli che ora saranno analizzati dalla Scientifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Nicola Bucco, indagato un 31enne tunisino

IlPescara è in caricamento