VIDEO | Omicidio Marco Cervoni, Misiti: "Non solo repressione ma anche riqualificazione"

Il questore di Pescara, Francesco Misiti, parla con i giornalisti del delitto di Marco Cervoni e, con l'occasione, commenta l'attuale situazione nelle periferie in materia di sicurezza. Ecco le sue dichiarazioni:

"Da mesi sostengo che si debba pensare ai quartieri degradati non solo per la repressione, ma anche per la riqualificazione. Come sapete, il Ferro di Cavallo è al centro delle attenzioni dei media per i gravi fatti che sono successi in passato. Noi ogni giorno facciamo controlli, ma questo non è solo un problema di prevenzione da parte delle forze di polizia".

Ricordiamo che per l'omicidio di Cervoni è stato fermato il 29enne Guerino Spinelli.

Ma come si può risolvere concretamente l'emergenza sicurezza a Rancitelli? La ricetta che propone il questore Misiti è molto semplice:

"Bisogna riqualificare il quartiere, sgomberando tutti gli alloggi abusivi e creando strutture assistenziali e sociali che consentano a quel quartiere di poter vivere tranquillamente".

Tragedia a Pescara, giovane trovato in una pozza di sangue al Ferro di Cavallo

Misiti ha già incontrato il primo cittadino, Carlo Masci:

"Ho visto il sindaco ieri sera, e insieme abbiamo fatto il punto della situazione che poi porteremo al vaglio del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Sicuramente a breve verranno presi provvedimenti rigidi".

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Omicidio Marco Cervoni, Misiti: "Non solo repressione ma anche riqualificazione"

IlPescara è in caricamento