rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Omicidio Jennifer Sterlecchini, al via la perizia psichiatrica su Davide Troilo

Nuova udienza, questa mattina, nell'ambito del processo al 33enne accusato di omicidio volontario pluriaggravato nei confronti della sua ex compagna, uccisa lo scorso 2 dicembre a soli 26 anni

Nuova udienza, questa mattina, nell'ambito del processo a Davide Troilo, il 33enne accusato di omicidio volontario pluriaggravato nei confronti della sua ex compagna Jennifer Sterlecchini, uccisa lo scorso 2 dicembre a soli 26 anni.

Oltre all’imputato, assistito da Giancarlo De Marco, erano in aula i legali di parte civile Rossella Gasbarri e Roberto Serino nonché gli avvocati che rappresentano la Regione Abruzzo, il Comune di Pescara e l'associazione Ananke.

OMICIDIO JENNIFER STERLECCHINI, RITO ABBREVIATO E PERIZIA PER L'EX FIDANZATO

La prossima udienza si terrà il 24 gennaio 2018, mentre il professor Massimo Di Giannantonio e la psichiatra Rosalba Trabalzini dovranno redigere la perizia psichiatrica che inizierà il 10 ottobre nel carcere di San Donato e avrà il compito di accertare quale fosse lo stato di salute mentale di Troilo al momento del delitto. La perizia verrà poi discussa nella prossima udienza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Jennifer Sterlecchini, al via la perizia psichiatrica su Davide Troilo

IlPescara è in caricamento