rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Omicidio Italo Ceci, al via l'incidente probatorio: Ballone respinge le accuse

Ieri è iniziato l'incidente probatorio riguardante l'omicidio di Italo Ceci, l'ex banda Battestini ucciso nel gennaio 2012 davanti alla sua attività. Ballone: "Io non c'entro"

E' iniziato ieri con un prelievo di saliva a carico dei tre indagati l'incidente probatorio riguardante l'omicidio di Italo Ceci, l'ex banda Battestini ucciso il 20 gennaio 2012 mentre stava uscendo dalla sua attività in via De Amicis.

Gli indagati sono Maurizio Ballone, ex leader della Banda Battestini che negli anni '90 mise a segno diverse rapine a furgoni portavalori e banche, e altre due persone: il pescarese Michele Rossoni e  Mario Di Emidio di Spoltore.

Tutti si sono detti estranei ai fatti. Secondo l'accusa, invece, Ballone sarebbe il mandante del delitto. Nelle mani degli inquirenti la Punto Rossa utilizzata da killer, abbandonata nei pressi del luogo dell'omicidio, dove furono trovate cicche di sigaretta ed un cerotto.

Indizi fondamentali che ora serviranno per comparare il DNA degli indagati con quello rinvenuto sui reperti: se dovessero coincidere sarebbe la prova decisiva del loro coinvolgimenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Italo Ceci, al via l'incidente probatorio: Ballone respinge le accuse

IlPescara è in caricamento