rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Omicidio Cervoni, parla la polizia: "Ecco come abbiamo preso l'assassino" [FOTO]

Il questore di Pescara, Francesco Misiti, e il capo della squadra mobile Dante Cosentino hanno fatto questa mattina il punto della situazione dopo la cattura di Guerino Spinelli, accusato di omicidio volontario nei confronti di Marco Cervoni

Omicidio Marco Cervoni: ecco chi era la vittima

Il capo della squadra mobile, Dante Cosentino, ha anche parlato della vittima, Marco Cervoni:

"Era un ragazzo problematico, tossicodipendente, che aveva un foglio di via dal Comune di Pescara ed era già stato denunciato per la violazione di questo provvedimento. Negli ultimi giorni era stato ospitato in un appartamento al numero civico 171. Non è ancora chiaro quale sia il movente di questo omicidio. Resta da capire cosa abbia spinto Spinelli a entrare nella casa al primo piano, dove ha colpito prima nel letto a mani nude la vittima, che stava ancora dormendo, e poi nel bagno con un corpo contundente, probabilmente acuminato. La porta era aperta perché il proprietario di casa l'aveva aperta per far uscire, come ogni mattina, il cane. Tra gli oggetti sporchi di sangue rinvenuti sono stati trovati una stampella e un pezzo di legno. Poi Spinelli ha trascinato il corpo di Cervoni fuori ed è scappato. A quel punto sono stati avvisati i soccorsi".

VIDEO | Omicidio Marco Cervoni, Cosentino: "Il movente è ancora da definire"

Infine Cosentino ha spiegato come è stato catturato Guerino Spinelli, 29enne già noto alle forze dell'ordine:

"Dopo vari tentativi, sfondando la porta, lo abbiamo trovato in una casa al civico 176. Era nel letto sotto a un piumone, come se stesse dormendo. La casa dove Spinelli si era nascosto era disabitata ed era senza luce e gas".

A coordinare le indagini è stato il sostituto procuratore Paolo Pompa. Il medico legale è il dottor Sciarra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Cervoni, parla la polizia: "Ecco come abbiamo preso l'assassino" [FOTO]

IlPescara è in caricamento