Cronaca

Erano stati trafugati da una chiesa di Picciano gli oggetti sacri rinvenuti dai carabinieri

I militari dell'Arma della Compagnia di Montesilvano sono risaliti alla chiesa di Picciano che era stata oggetto di un furto nel mese di febbraio

Sono stati individuati i leggitimi proprietari degli oggetti sacri che avevano ritrovato i carabinieri di Montesilvano.
L'attività investigativa dei militari dell'Arma, basata sull'analisi dei furti compiuti in zona, ha consentito di risalire al luogo dal quale erano stati rubati.

Si tratta della chiesa di Santa Maria del Soccorso di Picciano nella quale era stato compiuto un furto nello scorso mese di febbraio.

Effettuate le operazioni di riconoscimento degli oggetti sacri da parte del parroco locale, sono state attivate le procedure per la restituzione dei beni agli aventi diritto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erano stati trafugati da una chiesa di Picciano gli oggetti sacri rinvenuti dai carabinieri

IlPescara è in caricamento