rotate-mobile
Cronaca

Nuovo blitz anti lucciole: 11 ragazze multate dai vigili

Nuovo blitz antiprostituzione a Pescara da parte della Polizia Municipale, che ha fermato nel tardo pomeriggio 11 ragazze, multate e trattenute nel Comando fino a l'una

Riprendono i blitz antiprostituzione da parte della Polizia Municipale di Pescara.

Undici le ragazze identificate e trattenute nel Comando fino a tarda notte dopo l'ultima serie di controlli sul territorio che hanno interessato la zona della Riserva Dannunziana e del centro.

Il sindaco Mascia, illustrando il provvedimento, ha sottolineato come l'amministrazione comunale, grazie alle ultime ordinanze che prevedono anche il sequestro dei veicoli dei clienti e del denaro guadagnato dalle ragazze, voglia dare una risposta forte ai cittadini per contrastare un fenomeno ormai diventato intollerabile.

"La squadra del Nucleo di Sicurezza Urbana si è appostata dalle 18.30 nelle vie solitamente frequentate dalle lucciole e alle 19 ha iniziato a fermare le ragazze in abiti succinti, tutte portate al Comando della Polizia municipale dove le operazioni di identificazione sono andate avanti sino all’una di notte. Due le ragazze rumene sorprese in via della Bonifica; due in via Luisa D’Annunzio; due in via Pantini; una, l’unica rumena risultata residente in Italia, a San Severo, in provincia di Foggia, è stata bloccata sulla rotatoria di San Silvestro; una ancora all’incrocio tra via Scarfoglio e via Luisa D’Annunzio.

Le ultime tre sono invece state fermate in pieno centro, ossia la prima in corso Vittorio Emanuele, la seconda in via Leopoldo Muzii e, infine, la terza sulla nuova rotatoria di via Silvio Pellico" ha detto il sindaco Mascia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blitz anti lucciole: 11 ragazze multate dai vigili

IlPescara è in caricamento