menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova rottura condotta via Raiale, Del Vecchio: "Nessuno sversamento di liquami"

Il vicesindaco Del Vecchio ha effettuato un sopralluogo in via Raiale dove si è verificata una nuova rottura della condotta fognaria. Il vicesindaco ha fatto sapere che il danno è contenuto e che non ci sono stati sversamenti

Nessuno sversamento di liquami in mare a seguito della nuova rottura della condotta fognaria Aca in via Raiale. L'assessore e vicesindaco Del Vecchio infatti ha condotto un sopralluogo per verificare il danno e capire i tempi di riapertura dell'asse stradale.

"Le operazioni di scopertura del tubo della vecchia rete, riattivato in emergenza dopo il cedimento dell’asse attrezzato che ha provocato la rottura della condotta nuova, hanno evidenziato che il danno attuale è di dimensioni contenute e tale da consentire l’intervento di riparazione senza lo spegnimento della pompa di sollevamento, quindi senza che nulla vada nello scarico e da qui al fiume. Resta però il divieto di transito sulla strada anche per la giornata di domani come da ordinanza n. 520 firmata dal sindaco in data odierna, poiché l’Aca procederà a verificare le condizioni della condotta nel tratto immediatamente successivo e ciò al fine di evitare possibili interventi di urgenza in futuro.
Questa seconda fase di lavori dovrebbe terminare entro domani o al massimo venerdì, al punto che la strada sarà riaperta subito appena saranno finiti."
ha dichiarato Del Vecchio, aggiungendo di aver anche interpellato l'Anas in merito al ripristino della carreggiata dell'asse attrezzato, annunciando che i lavori saranno completati a metà della prossima settimana quando saranno sgomberati tutti i materiali attualmente presenti su via Raiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento