menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova Banda Battestini, sequestrati beni per 500 mila euro ad uno dei malviventi

La Guardia di Finanza di Pescara, assieme alla Polizia di Stato, ha sequestrato beni per 500 mila euro ad un 45enne criminale appartenente alla nuova banda Battestini. Si tratta di beni mobili ed immobili

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara, assieme alla Questura, ha sequestrato beni mobili ed immobili del valore di circa 500 mila euro, di proprietà di un 45enne pregiudicato, D.L.P., criminale noto alle forze dell'ordine per aver fatto parte della Nuova Banda Battestini.

Il sequestro ha riguardato 4 unità immobiliari, un'autovettura ed un furgone. Il sequestro arriva a seguito dell'applicazione della legge decreto legislativo nr. 159 del 06 settembre 2011 riguardante il sequestro e successiva confisca di beni ad associazioni a delinquere di stampo mafioso, ma che può essere applicata anche in caso di altri sodalizi, quando si dimostrano proprietà sproporzionate ai redditi dichiarati dagli indagati.

I beni sono attualmente intestati all'ex moglie dell'uomo, ma grazie alle indagini si è dimostrato che in realtà sono solo stati trasferiti alla donna per cercare di eludere possibili controlli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento