Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro

Carenze strutturali, sanitarie e gestionali: noto ristorante del centro chiuso dai Nas

Una situazione talmente critica, quella riscontrata, da imporre l'adozione di un provvedimento urgente di sospensione dell'attività ristorativa e di brasserie. Quest'ultima, tra l'altro, veniva esercitata in assenza di notifica all'autorità competente

Gravi carenze strutturali, igienico-sanitarie, gestionali e in materia di rintracciabilità degli alimenti: è quanto hanno accertato i Carabinieri del Nas di Pescara nel corso di un'ispezione in un noto ristorante del capoluogo adriatico, situato in pieno centro, del quale non è stato fornito il nome.

Una situazione talmente critica, quella riscontrata, da imporre l'adozione di un provvedimento urgente di sospensione dell'attività ristorativa e di brasserie. Quest'ultima, tra l'altro, esercitata in assenza di notifica all'autorità competente.

Al termine del sopralluogo, condotto dai Nas insieme al personale della Asl, sono stati sottoposti a vincolo sanitario, ai fini della distruzione, tutti gli alimenti trovati nell'attività, sia carnei sia di origine vegetale.Erano depositati in locali igienicamente e strutturalmente inidonei, quali antibagno e locali tecnici. Oltre alle carenze igieniche e strutturali, sono state riscontrate criticità gestionali, in tema di autocontrollo aziendale, e procedurali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenze strutturali, sanitarie e gestionali: noto ristorante del centro chiuso dai Nas

IlPescara è in caricamento