rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Niente riscaldamento al Misticoni Bellisario: sit in di protesta degli studenti

Gli studenti del Misticoni Bellisario di Pescara tornano a protestare per il problema del riscaldamento nell'istituto, che ormai affligge la scuola da anni. "Aule e corridoi freddi, la Provincia deve intervenire"

Tornano a protestare gli studenti del Misticoni Bellisario di Pescara, che da anni combattono per avere un impianto di riscaldamento efficiente. In questi giorni di freddo, infatti, il problema è tornato al centro dell'attenzione, e per questo due giorni fa c'è stato un sit in di protesta all'interno dell'Istituto.

Ecco cosa ci ha scritto uno dei rappresentanti d'istituto: "Sono al quinto anno e in questi cinque anni, giunti al periodo invernale, sulle nostra pelle, ci viene ricordato che il sistema di riscaldamento da schifo. Sono anni che protestiamo, ed ora vedendo più ragazzi ammalarsi compreso un alunno diversamente abile, abbiamo deciso di potenziare le nostre lamentele. Tutto ciò è rivolto alla Provincia di Pescara, che non riesce a fare un passo verso di noi! Il preventivo dell'azienda, che si occupa del sistema riscaldamento dell'edificio, raggiunge la cifra di 10 000€,per ripristinare l'intero sistema.
Abbiamo la maggior parte dei termosifoni guasti ed i pochi funzionanti non riescono a riscaldare nemmeno un metro quadrato. Richiederemo un incontro con chi è di competenza ed ora tentiamo di sensibilizzare la nostra città ai problemi legati alla scuola. Penso che un investimento sulla scuola,sui giovani e sul futuro sia di grande rendita a tutta la città
"

Protesta riscaldamento Misticoni Bellisario

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente riscaldamento al Misticoni Bellisario: sit in di protesta degli studenti

IlPescara è in caricamento