rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Neve a Pescara e provincia 26 novembre 2013

Attila è arrivato. Il ciclone artico ha portato neve, ghiaccio e vento su tutta la Regione. Anche nel pescarese la neve ha raggiunto i 50 cm nell'entroterra, mentre in città si registrano disagi soprattutto ai Colli e San Silvestro

Attila, il ciclone artico atteso da giorni, è arrivato.

Anche in Abruzzo neve, ghiaccio e vento stanno flagellando tutte le province. Nel pescarese si registrano disagi soprattutto nell'entroterra, dove la coltre bianca ha raggiunto i 40 cm nel giro di poche ore. In alcuni Comuni, come Loreto Aprutino, Nocciano e Penne, manca la corrente elettrica da alcune ore. Elice è senza luce da questa notte.

Neve Pescara Provincia 26 novembre 2013

Disagi anche in città, dove la neve ha imbiancato i tetti. Ai Colli, dove la luce è andata via per più di un'ora, e a San Silvestro sono in azione i mezzi spargisale e gli spazzaneve per liberare le strade. Un vento gelido e molto forte sta spazzando le vie di Pescara.

Sulla A14 divieto di transito ai mezzi pesanti su tutto il tratto abruzzese. Scuole chiuse a Spoltore, Pianella, Tocco da Casauria, Penne, Cappelle sul Tavo e Caramanico Terme.

-------

AGGIORNAMENTO ORE 17,40 Il black out che ha interessato la zona dell'entroterra pescarese si sta risolvendo, ma scoppiano le polemiche per i ritardi nella pulizia delle strade a Penne LEGGI QUI

AGGIORNAMENTO ORE 16 Black out da ormai oltre 6 ore nell'entroterra pescarese, con migliaia di persone al buio LEGGI QUI

AGGIORNAMENTO ORE 13,45 Situazione delicata a Loreto Aprutino e dintorni, dove manca l'energia elettrica ormai da almeno 5 ore. Inoltre, continua a nevicare in tutta l'area vestina e i mezzi di pulizia fanno fatica a liberare le strade dalla neve. Nella zona diversi rami ed alberi sono caduti sulla carreggiata causando disagi alla circolazione.Ad Elice il blackout dura da ieri notte.

Intanto l'Anas ha chiuso la SS 81 nel teramano. A Pescara, invece, allarme per il livello del fiume LEGGI QUI

AGGIORNAMENTO ORE 13,30  Il piano neve della Provincia di Pescara è scattato questa notte verso le 3. In alcune località come Passolanciano e Rigopiano è stato raggiunto più di un metro di neve. Come spiega il presidente della Provincia, Guerino Testa, "Sono in azione circa 16 mezzi, tra quelli dell'Ente e quelli privati attivati dai nostri uffici, e al momento non ci sono particolari problemi per la viabilità. Da segnalare però che sono caduti degli alberi in strada, e questo rende difficili le operazioni dei nostri mezzi. Abbiamo chiesto la collaborazione dei vigili del fuoco, che interverranno in ausilio del personale della Provincia. Siamo, comunque, a disposizione di chiunque avesse bisogno".

LE PREVISIONI Abruzzometeo.it indica ancora condizioni di maltempo e neve per le prossime 24/36 ore. I fenomeni nevosi saranno abbondanti soprattutto nell'entroterra, mentre sulla costa si prevedono fenomeni meno intensi. Temperature in sensibile diminuzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a Pescara e provincia 26 novembre 2013

IlPescara è in caricamento