Cronaca

Neonati morti a Pescara: inchiesta per omicidio colposo

La morte nel giro di poche settimane di tre neonati per un virus all'Ospedale di Pescara ha portato la Procura pescarese ad aprire un fascicolo. Omicidio colposo l'ipotesi di reato

La morte nel giro di poche settimane di tre neonati presso il reparto di Neonatologia di Pescara, avvenuta a causa del virus Serratia, ha portato la Procura pescarese ad aprire un fascicolo. Il reato ipotizzato è quello di omicidio colposo.

Dell'inchiesta si stanno occupando anche i Nas, che hanno eseguito dei controlli ed acquisito dei documenti. La Asl ieri aveva commentato la vicenda dichiarando di aver messo in atto tutti i controlli possibili ed attivato i protocolli previsti, isolando il virus ed impedendo altri contagi.

L'azienda ospedaliera, comunque, ha avviato un'indagine interna. Un quarto bambino era stato contagiato, ma per fortuna si è salvato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonati morti a Pescara: inchiesta per omicidio colposo

IlPescara è in caricamento