menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Ndrangheta in Abruzzo: 25 arresti

Con l'operazione "Isola Felice" la Procura de L'Aquila ha sgominato un'organizzazione mafiosa con base fra l'Abruzzo e il Molise, costituita da elementi di spicco del clan calabrese Ferrazzo di Mesoraca

AGGIORNAMENTO ORE 15.20 L'operazione è partita da un arresto effettuato dai carabinieri di Pescara che sorprese un corriere con un kg di cocaina purissima. Non ci sono stati però arresti nel territorio di Pescara e provincia.

Maxi operazione della Procura Antimafia de L'Aquila in collaborazione con i carabinieri della Regione Abruzzo contro le attività criminali della 'ndrangheta.

Sono 25 gli arresti in esecuzione in queste ore fra l'Abruzzo ed il Molise, base logistica dell'organizzazione criminale diretta da elementi di spicco del clan calabrese dei Ferrazzo di Mesoraca (KR).

Complessivamente sono 149 gli arresti eseguiti in tutta Italia e decine le attività commerciali, beni mobili ed immobili in Abruzzo, Molise, Calabria, Sicilia, Lazio e Marche.

L'organizzazione aveva ramificazioni anche in America Latina, e si occupava di traffico di droga, estorsione, riciclaggio, traffico di armi.

Ulteriori dettagli verranno forniti più tardi in conferenza stampa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento