Cronaca

Controlli dei Nas sugli autobus extraurbani per il Green pass: in Abruzzo nessuna sanzione

I militari del comando di Pescara hanno eseguito i controlli sui mezzi pubblici extraurbani nell'ambito delle operazioni di verifica condotte in tutta Italia con il Ministero della salute

Anche in Abruzzo come nel resto delle regioni italiane i carabinieri del Nas in collaborazione con il Ministero della salute, hanno effettuato controlli sugli autobus extraurbani al fine di verificare l'uso del Green pass da parte dei passeggeri nonchè l'obbligo da parte dei vettori di verificare il possesso della certificazione.

Gli accertamenti hanno determinato l’individuazione, tra i circa 8 mila fruitori controllati, di 21 violazioni all’obbligo del green pass, sanzionando 8 responsabili e delegati delle aziende di trasporto per la mancata verifica e nei confronti di 13 utenti risultati privi di regolare certificazione verde.

In Abruzzo i militari del Nas di Pescara hanno effettuato controlli alle autostazioni di Pescar,a Chieti e Avezzano su 25 autobus e 220 passeggeri, tutti regolarmente muniti di green pass e mascherina. Verifiche anche sulle procedure anti Covid a bordo dei mezzi stessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas sugli autobus extraurbani per il Green pass: in Abruzzo nessuna sanzione

IlPescara è in caricamento