Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Musica da discoteca e assembramenti lungo la riviera, due locali sospesi per 5 giorni e uno sanzionato

I provvedimenti sono stati decisi dopo i controlli della polizia eseguiti nella serata di ieri, venerdì 9 luglio

Due locali chiusi e uno sanzionato dalla polizia di Stato nella zona del lungomare, sia nord che sud, di Pescara.
Come si legge in una nota della questura, la squadra amministrativa della questura è intervenuta in alcuni stabilimenti balneari dopo numerose segnalazioni per assembramenti ed eventi musicali e danzanti senza uso di mascherine, in violazione della normativa anti covid.

Il personale della Divisione Pasi ha individuato, durante il servizio predisposto dal questore Luigi Liguori, alcuni locali dove, in palese violazione della normativa, si stava ballando.

I gestori dei locali, organizzati come vere e proprie discoteche, all’atto del controllo, non hanno neppure provato a negare ammettendo le proprie responsabilità. La squadra ha, dunque, sanzionato amministrativamente con 5 giorni di chiusura due locali poiché effettuavano intrattenimento musicale e danzante, in violazione delle normative anti covid, nonché del mancato rispetto dei protocolli di sicurezza stabiliti dall’ ordinanza regionale.

Il terzo locale, dove non era in corso attività danzante, è stato sanzionato perché effettuava intrattenimento musicale senza la necessaria autorizzazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica da discoteca e assembramenti lungo la riviera, due locali sospesi per 5 giorni e uno sanzionato

IlPescara è in caricamento