Muore per un malore una donna sulla riviera nord

Una donna di 51 anni è morta sabato sera per un malore improvviso mentre si trovava all'interno di uno stabilimento della riviera nord di Pescara. I soccorsi tempestivi non sono riusciti a salvarla

Una donna di 51 anni di Pescara, è morta sabato sera per un malore improvviso, mentre si trovava un uno stabilimento balneare della riviera nord.

Per cause ancora da stabilire, la donna è caduta all'improvviso a terra mentre ballava. I parenti e gli amici presenti hanno subito pensato ad uno svenimento, ma quando sono arrivati, dopo pochi minuti, i soccorsi del 118, si è capito che la situazione era molto più grave.

Nonostante i tentativi di rianimarla, non c'è stato nulla da fare e la donna è morta.

Probabilmente si è trattato di un infarto.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento