menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore a 44 anni durante una partita di calcetto alla Fater

Enzo Laurenzio, 44 anni, originario di Serramonacesca, dipendente Fater, è morto mercoledì sera durante una partita di calcetto sul campo aziendale. Un malore improvviso lo ha stroncato. Di recente aveva superato la visita medica per l'idoneità sportiva

Tragedia sul campo di calcio dell'azienda Fater. Enzo Laurenzio, 44 anni, coordinatore ed allenatore della squadra di calcio aziendale Asd Fater e sportivo da sempre, è morto mercoledì sera, intorno alle ore 21,30, colto da un malore durante una partita.

Laurenzio era entrato nel secondo tempo da pochi minuti, quando improvvisamente si è accasciato al suolo apparentemente senza motivo.

Subito sono intervenuti i soccorsi e l'ambulanza del 118, che lo hanno trasportato all'Ospedale di Pescara, ma l'uomo è morto durante il tragitto.

Da anni Laurenzio era impegnato attivamente nelle attività sportive della Fater. Allenava la squadra che quest'anno militerà per la prima volta nel campionato di seconda categoria. Una soddisfazione manifestata anche sul web della squadra, dove l'uomo lasciava spesso messaggi di incitamento ai propri giocatori.

Enzo Laurenzio lascia la moglie e due figlie, rispettivamente di 16 e 18 anni.

Da subito è iniziato il corteo di amici, familiari e colleghi nei pressi dell'abitazione dell'uomo per esprimere il proprio cordoglio.

I funerali si terranno sabato mattina a Serramonacesca, dove Laurenzio era nato.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento