A Pescara scatta la tolleranza zero sulle mascherine

E infatti nel tardo pomeriggio di oggi gli agenti della polizia municipale hanno elevato le prime contravvenzioni ad alcune persone che in corso Umberto I non indossavano l'opportuno dispositivo di protezione individuale

A Pescara scatta la tolleranza zero sulle mascherine. E infatti nel tardo pomeriggio di oggi, 21 agosto, gli agenti della polizia municipale hanno elevato le prime contravvenzioni ad alcune persone che in corso Umberto I non indossavano l'opportuno dispositivo di protezione individuale, nonostante non si potesse mantenere il distanziamento sociale.

Le multe comminate sono decisamente salate, visto che ammontano a ben 400 euro. Non tutti l'hanno presa bene, protestando in maniera piuttosto veemente con i vigili urbani. Ricordiamo che dal 17 agosto l'uso delle mascherine è obbligatorio negli spazi all'aperto dove non si riesca a mantenere il distanziamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento