Cronaca

Multa al Questore, rinviata l'udienza per il vigile urbano: presenti consiglieri del M5S

Come anticipato nei giorni scorsi, alcuni consiglieri ed esponenti del M5S hanno partecipato questa mattina in segno di solidarietà alla prima udienza del processo a carico del vigile Volpe che denunciò il caso della multa al Questore

Rinviata al 25 maggio la prossima udienza del processo a carico di Angelo Volpe, il vigile urbano di Pescara che denuncò il caso della multa comminata ed annullata al Questore di Pescara.

Presenti anche consiglieri ed esponenti locali del M5S, che da tempo avevano espresso solidarietà al vigile urbano ed al suo collega per aver denunciato il presunto caso di abuso.

Il rinvio è stato deciso per consentire l'acquisizione di atti e prove. Per l'inchiesta di partenza è stata chiesta l'archiviazione. Gianluca Vacca, parlamentare pentastellato, ha chiesto che venga accertata la verità, elogiando l'operato di Volpe e chiedendo che venga premiato con un encomio.

Il M5S ha presentato una interrogazione parlamentare il 6 maggio 2013 e una interrogazione al consiglio comunale il 17 ottobre. L'accusa per Volpe è di rivelazione di segreti d'ufficio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multa al Questore, rinviata l'udienza per il vigile urbano: presenti consiglieri del M5S

IlPescara è in caricamento