Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Multa al Questore, Maggitti querela le Iene

Nonostante l'archiviazione in Procura dell'inchiesta riguardante la presunta multa cancellata al Questore, continuano le polemiche. Il comandante dei vigili urbani Maggitti ha deciso di querelare Le Iene

Non si placano i botta e risposta e le polemiche riguardanti il caso della multa annullata al Questore.

Il comandante della Polizia Municipale Maggitti, infatti, ha deciso di querelare il programma "Le Iene" che aveva realizzato un servizio sull'argomento, con tanto di intervista allo stesso Maggitti.

Il comandante ha presentato la querela assistito dai suoi legali, sostenendo che sia emersa dal servizio mandato in onda una versione falsa e difforme dalla realtà rispetto a quanto accaduto in quei giorni.

La magistratura, lo ricordiamo, aveva archiviato l'inchiesta in quanto, in base ad un Decreto Regio del 1907 ancora in vigore, il Questore viene considerato perennemente in servizio e dunque la sua auto non poteva essere rimossa.

Maggitti ha anche chiesto il sequestro del video integrale girato a Pescara dalle Iene, che avevano intervistato anche alcuni dei vigili coinvolti nella restituzione della multa.

Attualmente sono in corso procedimenti disciplinari sia a carico di Maggitti, avviati dal Comune, sia a carico dei quattro vigili che hanno risposto alle domande de Le Iene, accusati di aver violato il segreto d'ufficio dallo stesso Comandante della Municipale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multa al Questore, Maggitti querela le Iene

IlPescara è in caricamento