Movida di Pescara, controlli delle forze dell'ordine nei locali la scorsa notte

Polizia, carabinieri e guardia di finanza in azione a Pescara Vecchia, via Battisti e piazza Muzii

foto di repertorio

Polizia, carabinieri e guardia di finanza in azione la scorsa notte nelle zone della movida di Pescara.
Come annunciato nei giorni scorsi dal questore, Francesco Misiti, in seguito ai tragici fatti della discoteca "Lanterna Azzurra" di Corinaldo, anche nel capoluogo adriatico sono stati intensificati i controlli allo scopo di verificare che tutto si svolga in piena sicurezza.

L'attività di monitoraggio del fenomeno della movida, analizzato anche nelle riunioni del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, ha evidenziato come, in diverse aree cittadine, che rappresentano punti nevralgici di aggregazione, si verifichino situazioni di criticità che sfociano spesso in episodi di violenza, con conseguenti risvolti negativi anche sul profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica. 

La notte scorsa, il servizio interforze predisposto dalla Questura, ha consentito di vigilare le zone di Pescara Vecchia, via Cesare Battisti e piazza Muzii. Sono state sottoposte a controllo diverse attività e sono state accertate violazioni di carattere amministrativo riguardanti, in particolare l'omessa manutenzione del misuratore fiscale.

Nello specifico poi, i controllo sono stati concentrati a verificare il divieto di somministrazione di bevande alcoliche dopo le ore 3 e il rispetto della chiusura dei locali entro le ore 4 come disposto da un'ordinanza firmata dal sindaco Marco Alessandrini.
Da questi punti di vista non state riscontrate irregolarità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • L'Abruzzo sarà zona gialla per 5 giorni fino al 15 gennaio, la nuova ordinanza di Speranza

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Vaccini Covid, dal 18 gennaio al via le prenotazioni per ultra 80enni e persone con disabilità

Torna su
IlPescara è in caricamento