rotate-mobile
Cronaca

Durante una gara di motocross finisce in un canale di scolo dopo un volo di 3 metri: salvato dal soccorso alpino

Un motociclista di 58 anni di San Benedetto durante un percorso di Trial di motocross è finito nel canale a Valle Castellana, in provincia di Teramo

Gli uomini del Cnsas soccorso alpino e speleologico abruzzese sono intervenuti nel pomeriggio di oggi 5 dicembre a Valle Castellana, in zona Olmeto in provincia di Teramo, per un incidente capitato ad un motociclista durante una gara. L'uomo, un 58enne di San Benedetto del Tronto, durante un percorso di Trial, in sella alla sua moro da cross è caduto, finendo in una scarpata profonda 3 metri e in un canale di scolo pieno di acqua fredda.

I suoi compagni alle 14 circa hanno allertato il 118 di Teramo, che ha attivato l'eliambulanza, costretta a rientrare dopo un volo di perlustrazione. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e alle 15 il personale del Cnsas che lo ha recuperato, infreddolito e dolorante, con una frattura del bacino e della gamba. Ora si trova in ospedale ad Ascoli Piceno dopo essere stato imbarellato. Sempre il soccorso alpino abruzzese è ancora impegnato nelle ricerche di un uomo 57 anni, residente a Ceccano, in provincia di Frosinone, che ha allertato il 118 di Teramo, perché si era smarrito sul Monte Gorzano in località Capricchia, vicino Amatrice, tra Lazio e Abruzzo. Subito sono scattati i soccorsi assieme ai colleghi del Lazio, ma a causa delle coordinate incomplete fornite dall'uomo, che non risponde più al telefono ormai da ieri, è impossibile geolocalizzarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante una gara di motocross finisce in un canale di scolo dopo un volo di 3 metri: salvato dal soccorso alpino

IlPescara è in caricamento