menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostra le parti intime su un treno ed aggredisce la Polizia: arrestato a Pescara

Un cittadino greco di 51 anni, Georgios Kremidas, è stato arrestato ieri mattina dalla Polfer di Pescara con l'accusa resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. L'uomo mostrava parti intime ai passeggeri di un treno, e quando è stato bloccato ha aggredito gli agenti, ferendone uno al collo

Un cittadino greco di 51 anni, Georgios Krenidas, è stato arrestato ieri mattina dalla Polfer di Pescara, con l'accusa di violenze e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L'uomo è stato intercettato in stazione dagli agenti, in quanto mostrava parti intime ai passeggeri di un treno partito da Bari e diretto a Venezia.

Il greco, sprovvisto di biglietto, si è scagliato contro il agenti ed il Capotreno.

Quando è arrivato negli uffici della Polizia, ha poi aggredito anche un altro agente, causandogli lesioni al collo guaribili in 15 giorni. A quel punto è stato arrestato e condotto presso il carcere di San Donato.

Aveva precedenti per percosse ed interruzione di servizio pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento