menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moscufo: secondo sequestro per un impianto per il recupero di rifiuti

Finisce sotto sequestro per la seconda volta in poche settimane un impianto per il recupero di rifiuti a Moscufo. Qualche settimana il Noe l'aveva sequestrato quando vi erano stati scaricati i fanghi del dragaggio

Torna sotto sequestro un impianto per il recupero di rifiuti da inerti da demolizione e terre da scavo di Moscufo.

Qualche settimana fa, infatti, l'impianto era stato sequestrato dai Carabinieri del Noe (interventui anche nel primo caso), in quanto i fanghi del dragaggio del Porto di Pescara erano stati scaricati in un'area diversa da quella autorizzata.

Successivamente l'impianto era stato dissequestrato dal Tribunale ed era rimasta sotto sequestro solo la buca con i fanghi.

Ora il nuovo sequestro, sul quale non si conoscono ulteriori dettagli per ora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento