rotate-mobile
Cronaca Penne

Penne in lutto per la morte improvvisa di Nicola D'Angelo

Aveva 38 anni ed era molto conosciuto in paese perché figlio del titolare dello storico bar Aladino, in piazza Luca da Penne. Il decesso è avvenuto in Germania, dove il giovane viveva da qualche tempo

La comunità di Penne è in lutto per la morte improvvisa di Nicola D'Angelo. Aveva 38 anni ed era molto conosciuto in paese perché figlio del titolare dello storico bar Aladino, in piazza Luca da Penne. Il decesso è avvenuto in Germania, dove il giovane viveva da qualche tempo. Il corpo di D'Angelo è stato ritrovato senza vita ieri, 6 novembre. Nel passato di Nicola c'era anche lo sport, visto che da ragazzino correva con la Polisportiva Pennese di ciclismo.

“Nicola era un ragazzo conosciuto in città, pieno di vita e intraprendente - dice il sindaco Gilberto Petrucci a IlPescara.it - La notizia della sua scomparsa mi addolora tantissimo. Sono vicino al dolore della famiglia, peraltro molto conosciuta in città: gestisce un bar in piazza Luca da Penne. Ho appreso la notizia domenica sera, sono stato raggiunto da una telefonata. Mi ha gelato. Non conosco ancora le cause del decesso. Conoscevo Nicola, un ragazzo d’oro, innamorato della vita, affabile. Aveva scelto di vivere in Germania per lavoro; non era contento. Quest’estate mi aveva confidato di voler tornare a lavorare a Penne. Colgo l’occasione per esprimere condoglianze alla famiglia”.

L'amico Luca Di Simone lo ricorda con queste parole: "Sono ore che cerco di realizzare, ma credo che non ci riuscirò mai. Vorrei solo svegliarmi e rendermi conto che si è trattato di un brutto incubo, ma so già che purtroppo non sarà così. Tu per me sei stato molto più di un amico, e ce lo siamo sempre detti. Mai un litigio, mai una discussione, con te era praticamente impossibile non andare d'accordo. L'unica cosa che mi conforta è che di te rimarrà sempre il ricordo dei momenti condivisi insieme, dei traguardi raggiunti, delle soddisfazioni ed anche delle delusioni, nel bene e nel male. Fai buon viaggio, amico mio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne in lutto per la morte improvvisa di Nicola D'Angelo

IlPescara è in caricamento