rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Morto a Pescara Lorenzo Filomusi Guelfi, patron dei vini casauriensi

Proprietario dell'omonima cantina di Tocco da Casauria e discendente di una famiglia di nobili, si è spento stamane a 80 anni. Azienda di famiglia attiva dal 1700, produzione affinata dal 1982

È morto stamani Lorenzo Filomusi Guelfi, proprietario dell'omonima cantina di Tocco da Casauria e patron dei vini casauriensi. Conosciuto per i suoi prodotti in Italia e nel mondo, Filomusi Guelfi si è spento a 80 anni nella sua abitazione di Pescara.

Morto Lorenzo Filomusi Guelfi: ecco chi era

Nato nel 1938 a Roma e discendente di una famiglia di nobili - tra i nomi di spicco c'è Francesco Filomusi Guelfi, docente, politico, senatore del Regno d'Italia e insegnante del principe ereditiero Vittorio Emanuele III - Lorenzo Filomusi Guelfi prese in mano le redini dell'azienda di famiglia, attiva fin dal 1700, nel 1982, selezionando e affinando la produzione vinicola e proponendola al mercato della ristorazione e delle enoteche.

L'azienda, che si estende su 17 ettari in contrada Ceppo, si trova in un antico edificio del 1600 vincolato dal Ministero dei Beni culturali, adeguato dal punto di vista strutturale e tecnologico. Nel corso degli anni la cantina è cresciuta e ha iniziato a distribuire i suoi prodotti fuori regione e all'estero.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a Pescara Lorenzo Filomusi Guelfi, patron dei vini casauriensi

IlPescara è in caricamento