Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Fa il bagno nel lago di Scanno ma si sente male e muore

Tragedia in Abruzzo nella mattinata di giovedì 24 agosto con un turista di Roma di 88 anni che è morto poco dopo essere entrato nelle fredde acque del lago di Scanno

Tragedia in Abruzzo con un uomo, un turista di Roma di 88 anni, che è morto dopo aver fatto un bagno nel lago di Scanno.
Come riporta LaPresse, il fatto è avvenuto nella mattinata di giovedì 24 agosto.

L'uomo si sarebbe sentito male appena dopo essere entrato nell'acqua fredda del lago.

Quando l'uomo è stato recuperato dallo specchio d'acqua non ha dato cenno di ripresa. Sono stati vani i tentativi di rianimarlo del personale medico dell'eliambulanza del 118, intervenuta sul posto. Il medico del servizio di soccorso non ha potuto fare altro che accertare la morte dell'uomo. Sul posto, i carabinieri di Scanno stanno procedendo ai rilievi di rito e stanno ascoltando alcuni testimoni per fare luce sull'incidente. A quanto pare l'anziano era cardiopatico. La salma è stata messa a disposizione per una ricognizione cadaverica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa il bagno nel lago di Scanno ma si sente male e muore
IlPescara è in caricamento