Cronaca

Pescara piange Giuseppe Quieti, giornalista e parlamentare della Dc

Il politico e giornalista è morto all'età di 84 anni. È stato parlamentare per la Dc per tre legislature, assessore e consigliere comunale

È morto all'età di 84 anni Giuseppe Quieti, da tutti conosciuto come "Peppino". Giornalista e politico pescarese, è stato uno dei pilastri della Democrazia cristiana abruzzese e pescarese durante i decenni in cui ha avuto ruoli ed incarichi nel mondo politico. parlamentare per tre legislature, è stato consigliere comunale ed assessore a Pescara e di recente aveva anche scritto un libro.

Il sindaco Masci si è detto addolorato per la scomparsa di Quieti ricordandolo con un post su Facebook:

Oggi è un giorno tristissimo per Pescara. Ci ha lasciato l'On. Giuseppe Quieti, per tutti Peppino Quieti, una gentiluomo d'altri tempi, una persona perbene, un Politico di altissima qualità, un protagonista assoluto della crescita esplosiva della nostra città nel dopoguerra, un uomo dalle grandi visioni, di una disponibilità unica, di un'umanità vera, di un'umiltà incredibile, di una sensibilità particolare. Ancora oggi lo sentivo, interessato alla città, guardava sempre avanti con un entusiasmo da innamorato di Pescara. Una grande perdita per noi, per tutto l'Abruzzo. Un forte abbraccio ai familiari

I funerali si terranno nella chiesa del Cristo Re in via del Santuario lunedì primo marzo alle 15. Lascia la moglie e due figlie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara piange Giuseppe Quieti, giornalista e parlamentare della Dc

IlPescara è in caricamento