Cronaca Montesilvano

La chiesa in lutto per la morte di don Raimondo Perez

Martedì 11 luglio a Montesilvano il funerale del sacerdote 80enne. Le esequie avranno inizio alle ore 9 e saranno celebrate dall'arcivescovo, monsignor Tommaso Valentinetti. Origini spagnole, classe 1936, don Raimondo fu ordinato il 4 agosto del 1968

È morto don Raimondo Perez, vicario parrocchiale di San Giovanni Evangelista a Montesilvano. Origini spagnole, classe 1936, don Raimondo fu ordinato il 4 agosto del 1968 e fu accolto a Pescara da monsignor Antonio Iannucci. In diocesi è stato parroco della Madonna del Carmine in Montesilvano e dei Santi Cosma e Damiano in Caprara di Spoltore.

Negli ultimi dieci anni, anche a causa dei problemi di salute, ha servito la parrocchia di San Giovanni Evangelista, a Montesilvano, come vicario parrocchiale, con passione e disponibilità, impegnandosi anche nella guida di alcuni movimenti e associazioni presenti nella comunità di viale Europa.

Il funerale sarà celebrato da monsignor Tommaso Valentinetti, martedì 11 luglio, alle ore 9, nella chiesa di San Giovanni Bosco in via Lanciano, a Montesilvano. La camera ardente è stata allestita nel centro pastorale di via Pascoli, angolo viale Europa, sempre in Montesilvano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La chiesa in lutto per la morte di don Raimondo Perez

IlPescara è in caricamento