rotate-mobile
Cronaca

Pescara piange Carlo Di Properzio, noto costruttore ed appassionato d'arte e d'antiquariato

L'imprenditore edilizio molto conosciuto in tutta la Regione si è spento all'età di 80 anni. Grande appassionato d'arte, nel 2016 era stato nominato nel cda della Fondazione Paparella Treccia

È morto all'età di 80 anni Carlo Di Properzio, noto imprenditore edile e costruttore pescarese alla guida del comparto costruzioni del gruppo fondato negli anni '50 da Sabatino Di Properzio.

Grande appassionato d'arte, nel 2016 era stato nominato nel cda della Fondazione Paparella Treccia. La camera ardente è stata allestita nella clinica Pierangeli, mentre i funerali si terranno domani 17 gennaio nella chiesa di Sant'Antonio da Padova alle ore 11.

Abbiamo raggiunto l'avvocato Loris Di Giovanni di Pianella, consigliere di amministrazione assieme a Di Properzio nella fondazione Paparella Treccia:

Oltre ad essere un noto industriale era un grande cultore di maioliche di Castelli e di arte abruzzese dell'Ottocento. Tra i soci fondatori della fondazione Paparella Treccia,  Museo di Villa Urania,  era anche consigliere di amministrazione e direttore scientifico del museo.
In questi anni passati insieme nel cda ho avuto modo di apprezzarne le doti umane alle quali univa una competenza  sulle maioliche figlia di una grande passione collezionistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara piange Carlo Di Properzio, noto costruttore ed appassionato d'arte e d'antiquariato

IlPescara è in caricamento