Cronaca Cepagatti

È morto l'uomo che si è gettato dal balcone della sua abitazione a Cepagatti

L'anziano di 81 anni ha riportato traumi e lesioni troppo gravi che hanno portato al decesso, dopo il gesto compiuto nel pomeriggio di ieri

L'81enne di Cepagatti che ieri 8 luglio ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone della sua abitazione è deceduto nella notte. Le lesioni riportate nella caduta, avvenuta dal secondo piano, erano troppo gravi. Verso le 15 di ieri ha posizionato una sedia sul bordo del balcone e si è lanciato nel vuoto, finendo sul piazzale in cemento dell'immobile.

Ha battuto violentemente la testa e fin da subito le sue condizioni erano molto gravi, tanto da finire in coma. Secondo le informazioni fornite dai carabinieri, aveva già tentato il suicidio con le stesse modalità anni fa e a quanto pare soffriva di disturbi psichici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto l'uomo che si è gettato dal balcone della sua abitazione a Cepagatti

IlPescara è in caricamento