Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Addio ad Antonio Cremonese, è morto il presidente regionale degli ambulanti Cisal

Anche l'assessore comunale al commercio, Alfredo Cremonese, ha voluto ricordarlo: "Purtroppo oggi Pescara perde una gran brava persona"

È morto il presidente regionale degli ambulanti Cisal, Antonio Cremonese. Aveva 70 anni, compiuti da poco (a febbraio). Si era ammalato di Covid. Commosso il segretario provinciale Antonio Santozzi:

"Se n'è andato il faro di tutti gli ambulanti, non solo quelli pescaresi ma abruzzesi. Antonio Cremonese era sempre generoso, sempre disponibile a risolvere i problemi di tutti. Punto di riferimento per tutte le amministrazioni d'Abruzzo, era un ambulante storico, visto che ha lavorato al mercato per 45 anni. Ci mancherà tantissimo".

Anche l'assessore comunale al commercio, Alfredo Cremonese, ha voluto ricordare il presidente regionale degli ambulanti Cisal: "Purtroppo oggi Pescara perde una gran brava persona. Un amico di tutti, un punto di riferimento per gli ambulanti della città, un uomo leale, sempre pronto a battersi per i diritti della categoria. Caro Antonio, voglio ringraziarti di cuore per la tua vicinanza, per i tuoi preziosi consigli, per il tuo sguardo dolce e rassicurante anche nei momenti di difficoltà e per il grande amore che avevi per il tuo lavoro. Mi dispiace tantissimo e non posso non pensare ai tuoi occhi buoni, dolci, leali e allo spirito costruttivo che ti guidava nell’affrontare qualsiasi questione. Antonio, riposa in pace, che la terra ti sia lieve: cercherò di fare tesoro dei tuoi consigli. Un abbraccio a tutta la famiglia e agli amici di Antonio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio ad Antonio Cremonese, è morto il presidente regionale degli ambulanti Cisal

IlPescara è in caricamento