menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morti sul lavoro: un operaio di 48 anni ha perso la vita

Terribile incidente sul lavoro ieri, in un capannone a Villanova di Cepagatti. A perdere la vita è Nicola Pavone, un operaio di 48 anni. L'uomo è precipitato da una lastra di plexiglas alta 9 metri che ha ceduto

Terribile incidente sul lavoro ieri, in un capannone a Villanova di Cepagatti. A perdere la vita è Nicola Pavone, un operaio di 48 anni.

Mentre ripuliva le grondaie dell'edificio, è passato su una lastra di plexigas che ha ceduto, spaccandosi, ed è caduto a terra da un'altezza di circa nove metri.

E' morto sul colpo, a causa del violento impatto con il cemento armato, che gli ha provocato la rottura del cranio. A quanto si apprende l'uomo non indossava né il casco di protezione né l'imbracatura di sicurezza. Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento