Cronaca

Morte Piermario Morosini: le reazioni

Sono tantissime le reazioni alla morte di Piermario Morosini, avvenuta ieri a Pescara durante la partita fra Pescara e Livorno allo Stadio Adriatico. La Serie A è stata sospesa

PESCARA CALCIO La società biancazzurra ha voluto subito unirsi al dolore dei familiari e compagni di squadra di Morosini: "Non ci sono parole per descrivere quello che tutti noi abbiamo vissuto al 31' minuto di Pescara-Livorno. Una gara come tante, una gara del campionato di serie bwin. La trentacinquesima. Nessuno avrebbe mai immaginato un epilogo di questo genere. Rimane lo sgomento e il dolore per un altro angelo che è volato in cielo troppo presto. Riposa in pace Piermario."

ZEMAN Anche il tecnico boemo è rimasto sconvolto per l'accaduto, senza dimenticare che in lui è ancora vivo il dolore per la perdita di Francesco Franco Mancini, morto pochi giorni fa per un malore improvviso. Zeman è rimasto visibilmente provato dalla tragedia ed è andato a Roma assieme a Alberto Faccini. Lunedì dovrebbe tornare in città per gli allenamenti, ma non è ancora chiaro se la società deciderà di riprendere l'attività.

TOTTI Il campione della Roma e della Nazionale ha parlato di immagini scioccanti. "Davanti ad una tragedia così non ci sono parole: solo rispetto e silenzio".

TOMMASI: Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, vuole che questa tragedia possa diventare lo spunto per un'attenta riflessione "Ci sarà tempo per approfondire, anche perchè ci sarà un'autopsia. Lunedì avevamo in programma un'assemblea, che è stata rinviata, ma ci riuniremo per parlare di questa tragedia e delle problematiche connesse alla tutela dei giocatori, tema su cui comunque abbiamo già posto attenzione anche di recente con un convegno. Se nelle categorie professionistiche ci sono certe garanzie, decine di migliaia di ragazzi giocano nelle serie dilettantistiche con pochissimi controlli"

GENTILE: Il senatore Antonio Gentile è dello stesso avviso di Tommasi, chiedendo maggiori controlli durante le visite mediche. "Aspettiamo la risposta dell'autopsia - per stabilire le cause del decesso, ma dobbiamo ancora fare di piu per cercare di individuare patologie congenite ed effettuare controlli settimanali anche a sorpresa a tutela della vita di giovani che non possono morire a 25 anni"

MORTE DI PIERMARIO MOROSINI: AGGIORNAMENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Piermario Morosini: le reazioni

IlPescara è in caricamento