Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Morte Piermario Morosini: indagini sull'auto dei vigili

Nonostante Piermario Morosini sia morto all'interno dello Stadio, e siano stati prestati tutti i soccorsi tempestivamente, proseguono le polemiche riguardanti l'auto dei vigili che ha ostacolato l'ambulanza

L'auto dei vigili davanti all'ambulanza

Si torna a parlare dell'auto dei vigili urbani che ha ostruito l'accesso dell'ambulanza in campo quando Piermario Morosini ha avuto il malore che lo ha ucciso.

Il sindaco Mascia, arrivato all'obitorio, ha fatto sapere che domani riceverà la relazione dell'inchiesta interna, confermando massima severità ed inflessibilità.

"Vorrei però che non si prendano scorciatoie, e non si accusi per questo il ritardo dei soccorsi, che non c'è stato. So che nell'immaginario collettivo l'ambulanza è quanto di più celere deve arrivare, ma ieri i primi soccorsi erano quelli sul campo e ci sono stati." ha detto Mascia, ricordando che il vigile urbano che aveva a disposizione l'auto era a lavoro all'interno dello stadio.

Proprio il vigile è ancora sotto shock, preoccupato e angosciato che una sua distrazione possa essere stata concausa della morte del giocatore, ha detto il Comandante Maggitti.

"Mi risulta che l'auto del vigile sia arrivata solo 10' prima del tragico fatto, cioè a partita iniziata, e che insieme al nostro mezzo nell'area vietata ci fossero altre due auto di forze di polizia, che poi sono state tolte subito prima dell'accaduto" ha detto Maggitti replicando alle parole di uno steward del Pescara che avrebbe chiesto agli agenti di spostare l'auto.

MORTE MOROSINI: GIALLO SULL'AUTO DEI VIGILI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Piermario Morosini: indagini sull'auto dei vigili

IlPescara è in caricamento